La Commissione europea ha annunciato le nuove tematiche su cui dovranno focalizzarsi i progetti da candidare sui bandi per il 2017 e il 2018 nell’ambito del programma UIA – Urban Innovative Actions, volto a identificare e testare soluzioni innovative per rispondere alle crescenti sfide che interesseranno le aree urbane.

Il bando previsto per l’autunno sarà orientato a finanziare progetti sui temi di: qualità dell’aria, adattamento ai cambiamenti climatici, housing, lavori e competenze nell’economia locale.  Per il bando 2018 sono state invece individuate come tematiche chiave: la transizione digitale, l’uso sostenibile della terra e soluzioni basate sulla natura, la povertà urbana, l’economia circolare e mobilità urbana.