Ideazione supporterà le reti di comuni piemontesi Octavia e Snowland nello sviluppo di progetti di promozione turistica

Aumentare la visibilità dei territori e dare una spinta alla valorizzazione turistica: ecco gli obiettivi che condividono Octavia e Snowland, due reti di comuni piemontesi che Ideazione sta aiutando in questo percorso.

Dopo aver supportato l’associazione Octavia nella presentazione dello studio di fattibilità “Cultura, Arte, eccellenze nelle terre della nobiltà contadina saluzzese” nell’ambito della LR4/00, siamo ora al lavoro sullo sviluppo di proposte per il turismo scolastico.

Octavia ci ha infatti incaricato di gestire un progetto di valorizzazione – finanziato dalla Fondazione CRC – che si compone di diverse attività. In primo luogo, una mappatura delle risorse culturali e turistiche già presenti sul territorio di Octavia; seguiranno incontri di co-progettazione con gli operatori del territorio per definire delle proposte di visita al patrimonio e culturale e agroalimentare della rete.

Il risultato sarà la definizione di laboratori e proposte di visita, sviluppate in collaborazione con il tour operator Itur, altamente esperienziali, rivolte alle scuole e alle famiglie e la creazione di un catalogo che le riunisca e promuova.

Se con Octavia la collaborazione è ormai consolidata quella con Snowland, rete di comuni del vercellese, canavese e biellese, è invece una novità. Ideazione ha infatti partecipato e vinto il bando di gara indetto dall’associazione per lo sviluppo del progetto “Turismo slow,sviluppo sostenibile e cura del territorio nell’area situata tra Biellese, Canavese e Vercellese”.

Le attività richieste prevedono la redazione di piani di promozione turistica, sia in forma tradizionale che attraverso il web, la ricerca di fondi, la creazione e il coordinamento di eventi e proposte di marketing strategico per la promozione e conservazione del territorio, con l’obiettivo di creare localmente opportunità, nuovi posti di lavoro e rete d’imprese.

Allo sviluppo del progetto, che si articolerà in 3 anni, contribuiranno insieme ad Ideazione, incaricata dello sviluppo della strategia turistica e del fund rising, l’associazione “Pubblico 0-8” di Ivrea, che seguirà il coordinamento e le relazioni col territorio, e Turismo in Langa, che si occuperà della progettazione e dell’organizzazione di eventi.