Prossimi step previsti: preparazione dei pacchetti turistici e un educational per i tour operator del Nord e Centro Europa

Grande entusiasmo, da parte di tutti i soggetti coinvolti, per il progetto di promozione internazionale delle strutture ricettive montane piemontesi e valdostane.

Giovedì 16 novembre, presso la sede dell’associazione Dislivelli, il nostro amministratore delegato, Enrico Ferrero, insieme ai partner di progetto Sweet Mountains e LandMade srl  hanno incontrato i rappresentanti delle valli alpine coinvolte (Valpelline, Valtournenche e Valle Maira).

Obiettivo: riferire i risultati dei sopralluoghi effettuati presso ciascuna delle strutture ricettive aderenti al progetto e definire i prossimi step operativi.

Proprio grazie all’attività di ricognizione dell’offerta turistica delle aree coinvolte è stato possibile sviluppare un format di prodotto, per ciascuna delle 3 Valli, che sarà presentato ai tour operator dei paesi target.

Per valorizzare al meglio l’eterogeneità che caratterizza le strutture ricettive coinvolte stiamo preparando 3 proposte vetrina per ciascuna valle flessibili e diversificate per fascia di prezzo e servizi: low cost, medium price e premium price.

Ciascun pacchetto, di 6 giorni e 7 notti, prevede inoltre la possibilità di scegliere di soggiornare presso due strutture diverse. Per vivere appieno la valle, poi, abbiamo incluso nei pacchetti 3 tipologie diverse di attività tra cui scegliere: escursionismo, e-bike e attività di carattere cultural-enogastronomico.

Per presentare le proposte e le strutture ricettive ai tour operator, oltre ad un educational tour previsto a maggio, abbiamo deciso di realizzare una demo web.

In questo modo sarà possibile per tutti i tour operator in target, e non solo quelli coinvolti nell’educational, accedere on line a tutte le proposte realizzate.

Prevediamo inoltre uno sviluppo futuro per questa piattaforma web: l’obiettivo infatti è la nascita di un organismo che riunisca tutti gli operatori montani che abbracciano la filosofia di un turismo accessibile e slow.

Ebbene, tutte le strutture ricettive in target potranno aderire alla piattaforma e sviluppare così la propria promozione all’estero!