Finanziato dalla Regione Piemonte il corso di formazione per giovani amministratori di Octavia

È stato finanziato dalla Regione Piemonte il corso di formazione per giovani amministratori progettato da Ideazione per una rete di otto comuni di Octavia. “Formazione, sviluppo e rivalorizzazione partecipata delle Terre di Mezzo” è il titolo del progetto che coinvolgerà 20 amministratori sotto i 35 anni o di nuova nomina e cittadini under 29 degli 8 Comuni aderenti. L’obiettivo è di preparare le nuove generazioni alle sfide dello sviluppo territoriale e turistico, mettendo in primo piano i principi di tutela, valorizzazione e coinvolgimento.

Il percorso si propone di superare l’orizzonte locale per aprirsi a una visione interregionale ed europea. In questo senso, sarà strategica la residenza presso il Forte di Bard dove si terranno parte delle lezioni in presenza. Ideazione si occuperà della supervisione scientifica e del coordinamento del corso per giovani amministratori, proponendo temi di basilare importanza per Le Terre di Mezzo, con il contributo di relatori e docenti istituzionali ed esperti del settore. Tra le competenze attese al termine del percorso, la capacità di elaborare visioni progettuali di lungo periodo e di innescare processi innovativi basati sul turismo culturale, green e slow.

I partecipanti saranno coinvolti anche in due workshop di una giornata ciascuno coordinati direttamente da Ideazione. Sarano momenti utili per confrontarsi su alcuni temi chiave alla base dello sviluppo territoriale in chiave turistica: come si costruisce una destinazione turistica? Come definire un marchio che rispecchi l’identità territoriale?

Il progetto “Formazione, sviluppo e rivalorizzazione partecipata delle Terre di Mezzo” gode del patrocinio di Anci Piemonte e Anpci Piemonte, che interverranno anche nell’ambito del corso, e ha ottenuto il miglior punteggio al bando della Regione Piemonte “Formazione giovani amministratori al fine di aumentare la partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica dei territori”.

#CORRELATI

#SEGUICI

Facebook Pagelike Widget
enricopanirossi