Partecipa con Ideazione al bando Next Generation You, hai tempo fino al 29 giugno

Un fornitore con 15 anni di esperienza al fianco delle realtà culturali per sviluppare i progetti finanziati da Compagnia di San Paolo

La Fondazione Compagnia di San Paolo ha pubblicato il bando Next Generation You, un’opportunità per finanziare i progetti di imprese ed enti culturali come musei, teatri, scuole d’arte che abbiano sede in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Il bando richiede al partecipante di indicare un fornitore con cui collaborare nelle varie fasi del progetto. Con oltre 15 anni di esperienza nell’affiancamento delle realtà culturali, noi di Ideazione siamo gli alleati che cerchi per ottenere il massimo da questa opportunità.

Esperienza nel settore cultura e il modello Dinamica: perché scegliere Ideazione

Scegliendo Ideazione potrai contare su Dinamica, lo strumento che abbiamo sviluppato e messo a disposizione delle imprese e degli enti della cultura. Lo adottiamo per verificare se (e quanto) si stia esprimendo il proprio potenziale, quale equilibrio vi sia rispetto alle funzioni proprie di una realtà culturale, su quali fattori si possa ipotizzare un percorso di consolidamento e crescita.

In meno di due anni, Ideazione ha già applicato con successo il modello Dinamica a più di cento realtà: dai musei ai centri di produzione, dalle compagnie teatrali alle associazioni, dagli organizzatori di eventi e festival a chi gestisce spazi e siti di diffusione e contaminazione culturale.

Scegliere Ideazione significa sfruttare le potenzialità del modello Dinamica:

  • tre fasi per aiutarti a inquadrare lo stato della tua impresa o ente: survey – analisi – consolidamento
  • accedi a una rete di consulenti professionisti del mondo della cultura, con competenze specifiche nel settore del coaching per le imprese del mondo dell’arte, della musica, delle performing arts
  • segui un percorso che porta al rafforzamento della tua realtà e a risultati concreti

Quattro partner al tuo fianco nelle fasi di verifica, analisi e consolidamento

La forza di Dinamica è nella rete che segue le singole fasi del percorso di verifica, analisi e consolidamento: quattro società specializzate nella formazione, empowerment e marketing culturale, un board scientifico composto da accademici di alto rilievo:

Sara Bonini Baraldi, Ricercatrice e professore associato del dipartimento di Scienze Progetto e Politiche del Territorio dell’Università degli studi di Torino; Annalisa Cicerchia, ricercatrice ISTAT e docente in Economia e gestione delle attività culturali e turistiche presso l’Università di Roma “Tor Vergata” Facoltà di lettere e Filosofia e facoltà di Economia; Paola Dubini, Ricercatrice e professore associato in Management delle Industrie Culturali presso l’Università Luigi Bocconi di Milano; Antonia Gravagnuolo, Ricercatrice presso l’IRISS in metodi di valutazione per la conservazione integrata del patrimonio culturale e paesaggistico e co-coordinatrice del progetto di ricerca europeo Horizon 2020 CLIC – Circular models Leveraging Investments in Cultural heritage adaptive reuse, 2017-2020; Ludovico Solima, Professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università degli studi della Campania; Antonio Taormina, docente di “Progettazione e gestione delle attività di spettacolo” presso il corso di Laurea Magistrale in Discipline della Musica e del Teatro dell’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna.

Alcune delle realtà che hanno già adottato il modello Dinamica

Ti offriamo la nostra solida esperienza al fianco di clienti come Fondazione Monte Paschi di Siena, Farm Cultural Park, Fondazione Pastificio Cerere e molti altri:

Turismo in Langa – CRAFT – Spazio Kor – Noarte Paese Museo – Collettivo Blam – Farm Cultural Park – STA – Spazio Teatrale Allincontro – Istituto Nazionale di Studi Verdiani (Parma) – MuDA – Museo Diffuso Albisola (SV) – Fondazione Orestiadi Gibellina – Museo Villa Bernasconi / Comune di Cernobbio – Associazione Zip Zone – Upperlab – CSC Centro Stabile di Cultura – Fondazione Aida – Asssociazione A levar l’ombra da terra – Historia Valorizzazione Beni Culturali S.n.c. – Teatro Fellini Pontinia – Biblioteca Renzo Renzi – Fondazione Cineteca Bologna – Associazione Teatro Dei Due Mari – Museo Storico dei Pompieri della Croce Rossa Italiana – Drama Teatro – Teatro dell’Argine Soc. Coop. Soc. – Numero Cromatico – Switch on Future – Fondazione Pastificio Cerere – Ananche Associazione Culturale – Associazione Govone Residenza Sabauda – Spazio geco società cooperativa srl – Fondazione CRT – Centro Ricerche Teatrali / Teatro dell’Arte

Cosa farà Ideazione per te

Gli enti selezionati come fornitori aiuteranno Compagnia di San Paolo a far raggiungere alle realtà culturali gli obiettivi strategici del bando: rafforzare le competenze, sviluppare la capacità organizzativa, rendere più efficiente la gestione finanziaria.

Questo significa che se sceglierai Ideazione come fornitore, ti affiancheremo per offrirti un metodo di lavoro più efficiente, trasmetteremo consapevolezza e responsabilità. Il modello Dinamica è lo strumento che metteremo a disposizione per raggiungere questi obiettivi.

Ma a restare protagonista sarai sempre tu, faremo in modo che sia tu stesso a gestire la relazione con la Fondazione. Pensiamo sia il modo migliore per aiutarti a crescere.

Scegli Ideazione se con la tua impresa o ente vuoi raggiungere questi risultati

  • Avere un’offerta culturale meno frammentata
  • Disporre di maggiori risorse
  • Rendere più strutturato il tuo modello di sostenibilità
  • Contare su un supporto per migliorare la gestione della tua realtà culturale
  • Applicare in modo diffuso gli strumenti digitali
  • Prendere decisioni significative basandoti sui dati
  • Favorire il ricambio generazionale o l’equilibrio di genere
  • Imparare a valutare l’impatto delle tue attività
  • Sviluppare processi di internazionalizzazione
  • Rafforzare il legame con i tuoi pubblici e coinvolgerne di nuovi

I requisiti per partecipare al bando Next Generation You di Compagnia di San Paolo

Possono partecipare gli enti del terzo settore in possesso di questi requisiti:

  • Sede in Piemonte, Liguria o Valle d’Aosta
  • Società legalmente costituita prima del 31 dicembre 2019 (con alcune eccezioni per gli enti derivati da trasformazioni societarie)
  • Totale entrate 2019 di almeno 150 mila euro
  • Gli enti non lucrativi attivi nel campo della cultura e della partecipazione devono avere la proprietà e gestione di spazi e di luoghi della cultura
  • Almeno una persona assunta a tempo determinato e che svolga attività core

#SEGUICI

Facebook Pagelike Widget

Compila il modulo, ti contatteremo per darti tutte le informazioni sul bando

    Informativa sulla Privacy
    Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

    Preferisci telefonarci?

    Carlotta Ramo
    329 4483266
    dinamica@ideazionesrl.it

    enricopanirossi