shed-336505_1280

Moda o necessità, l’agriturismo, in ogni caso, miete successi. Sono i numeri a testimoniarlo: gli agriturismi italiani fatturano ormai oltre un miliardo di euro (un miliardo e 168 milioni) e vengono scelti da oltre tre milioni di persone (3 milioni e 400 mila). Sono i dati rilasciati da Agriturismoinfiera, rassegna specializzata sul comparto in programma il 24 e 25 gennaio a Milano.

Che il “fenomeno” sia la conseguenza di una una moda (il ritorno alla natura) o causato dalla crisi (la spesa media è sui 54 euro al giorno rispetto ai 67 euro richiesti dalle altre strutture ricettive), la realtà è che la vacanza “contadina” continua crescere. E non sembra conoscere crisi: nei prossimi dodici mesi, infatti, sarebbero già quattro milioni e 800mila le persone che hanno in programma una visita in un’azienda agricola; in testa alle mete, come di consueto, la Toscana con il 58% delle preferenze, seguita dall’Umbria (34%), le Marche (19%) e l’Emilia Romagna (17%).