In avvio il nuovo bando 2016 del programma Spazio Alpino. La prima fase di invio di manifestazioni di interesse, ovvero schede progettuali di sintesi, è aperta dal 7 marzo fino all’8 Aprile 2016. I progetti preselezionati saranno invitati a trasmettere i dossier di candidatura completi. Il bando finanzia progetti proposti da almeno 4 partner localizzati in altrettanti diversi paesi e regioni ammissibili transfrontaliere dell’arco alpino. Tra gli assi aperti, quello relativo alla valorizzazione sostenibile del patrimonio naturale e culturale dello Spazio Alpino attraverso la promozione di pratiche innovative di gestione culturale e turistica del patrimonio alpino, la sensibilizzazione e il coinvolgimento delle popolazioni locali nella costruzione di un’offerta turistica sostenibile e il sostegno alle nuove imprese in questi settori.

Territori ammissibili: Italia (Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria);  Austria; Francia (Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Franche-Comté, Alsace);  Germania (Oberbayern e Schwaben, Tübingen e Freiburg); Slovenia; Liechtenstein; Svizzera

Entità del contributo: fino al 100% per gli enti pubblici, 85% per i privati

Beneficiari: enti pubblici e privati con sede nei territori ammissibili

Scadenza: 8 aprile 2016

enricopanirossi