È stato lanciato il terzo bando del programma di cooperazione territoriale europea Interreg Europa, incentrato sulla cooperazione tra regioni europee, finalizzata allo sviluppo e allo scambio di buone pratiche.

I settori su cui i progetti possono incentrarsi sono: la ricerca e innovazione, la competitività delle imprese, l’economia a bassa emissione di carbonio, l’ambiente e la gestione efficiente delle risorse. Quest’ultimo ambito prevede tra le altre opportunità, la possibilità di sviluppare progetti di protezione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale. I progetti possono prevedere lo sviluppo di piani d’azione congiunti, sviluppo di piattaforme e attività comuni, seminari e conferenze sullo scambio di buone prassi.

Territori ammissibili: UE, Svizzera e Norvegia

Entità del contributo: fino al 75%

Beneficiari: enti pubblici e privati con sede nei territori ammissibili

Scadenza: 30 giugno 2017

enricopanirossi