Sono attese a breve due call europee: il nuovo bando del programma URBACT relativo ad azioni di sviluppo urbano sostenibile, che finanzia reti di città a livello europeo finalizzate allo scambio di buone prassi riferite alla diffusione di pratiche di sviluppo urbano sostenibile già consolidate; il secondo bando riguarda invece azioni urbane innovative, ovvero partenariati di città volti a cercare in modo congiunto soluzioni alle problematiche comuni di sviluppo urbano (povertà, transizione energetica, migranti..). L’uscita dei bandi è prevista entro fine anno.

enricopanirossi