Ancora aperto il bando per le aziende agricole del territorio del GAL Basso Monferrato Astigiano che vogliano realizzare investimenti volti alla diversificazione delle attività agricole, con interventi connessi alla creazione o potenziamento dell’ospitalità rurale, creazione di servizi al turista (cicloturismo, ippoturismo…), allestimento di aree ludico- ricreative, spazi culturali, punti di informazione o servizi di trasporto.

 

 

Territori ammissibili: Area del GAL BMA
Entità del contributo: fino al 40% (elevabile al 50% nel caso di giovani agricoltori) per investimenti di min. 10.000 e max 60.000 euro
Beneficiari: agricoltori singoli o associati e/p coadiuvanti familiari
Scadenza: 20 luglio 2018