Nell’ambito del programma Gioventù, l’Unione europea sostiene la creazione di partenariati tra enti di diversi paesi europei, allo scopo di sviluppare progetti a lungo termine a favore dei giovani, quali scambi e mobilità transnazionali, iniziative proposte dai giovani, formazione e networking. Il bando mira a stimolare la collaborazione attiva e la progettualità a livello europeo degli enti che operano a favore dei giovani. Sarà data priorità ai progetti che rispecchiano le priorità del programma, tra le quali il sostegno alla creatività, allo spirito imprenditoriale e all’occupabilità giovanile.

In dettaglio

  • Territori ammissibili: Paesi UE
  • Entità del contributo: 50% dei costi ammissibili per massimo 100.000 euro
  • Beneficiari: enti pubblici e privati che operano a favore dei giovani
  • Scadenza: 5 settembre 2013
enricopanirossi