Ideazione Srl, I Vini del Piemonte e Gbexport, in collaborazione con Banca d’Alba organizzano un corso di formazione e perfezionamento per Wine Export Manager.

 

L’Italia è tra i più importanti paesi esportatori di vino al mondo e il Piemonte da questo punto di vista è una delle regioni trainanti. Il potenziale commerciale estero è tuttavia ancora molto alto: molte piccole e medie imprese potrebbero conquistare nuovi spazi di mercato se disponessero di figure professionali competenti per l’attività di export.

Fondamentale è infatti la figura dell’Export Manager, che aiuta l’azienda nell’approccio alla strategia di internazionalizzazione: un professionista che deve essere adeguatamente formato e periodicamente aggiornato per rispondere alla complessità e alla crescita dei mercati del vino oltre confine.

A partire da queste considerazioni il consorzio di promozione I Vini del PiemonteIdeazione Srl e Gbexport, in collaborazione con Banca d’Alba, propongono un percorso di formazione e perfezionamento rivolto alle piccole e medie aziende vinicole piemontesi, ai produttori e agli operatori del vino che intendono apprendere tutte le tecniche per approcciarsi a nuovi mercati.

Un progetto formativo di altissimo livello per gli addetti al settore che mirano a perfezionare la conoscenza dei mercati esteri e ad essere costantemente aggiornati su normative, regole e trend dei singoli paesi. Una modalità didattica dall’approccio estremamente pratico: gli incontri non saranno infatti limitati a lezioni teoriche, ma comprenderanno seminari, testimonianze, dibattiti e prove operative, trattando per lo più case history reali a partire dall’esperienza di aziende vinicole particolarmente virtuose.

Il corso per Wine Export Manager vedrà la partecipazione di docenti selezionati tra i più competenti professionisti nel campo del marketing del vino e della promozione a livello internazionale, alcuni dei quali provenienti da paesi esteri e quindi estremamente esperti di quel segmento di mercato.

L’intero percorso sarà tarato sulle esigenze commerciali delle piccole e medie aziende del settore, che acquisiranno così una formazione adeguata sul tema dell’internazio-nalizzazione e saranno in grado da subito di apportare valore aggiunto nel campo del marketing del vino e delle esportazioni oltre confine.

Il corso sarà suddiviso in quattro moduli che tratteranno diversi argomenti:

Modulo 1: internazionalizzazione sul mercato UE
Modulo 2: marketing e comunicazione internazionale
Modulo 3: internazionalizzazione sul mercato extra-UE
Modulo 4: elementi di amministrazione per Wine Export Manager

Le lezioni si terranno presso l’Ampèlion, sede decentrata del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino, in Corso Enotria 2/c ad Alba, a partire da giugno 2018 fino a novembre 2018 con una pausa nel mese di agosto:

– moduli 1 e 2: giugno e luglio 2018, dalle 17.00 alle 20.00
– moduli 3 e 4: settembre, ottobre, novembre 2018, dalle 17.00 alle 20.00

I quattro moduli saranno fruibili anche singolarmente:

Modulo 1: 700 € + IVA
Modulo 2: 500 € + IVA
Modulo 3: 700 € + IVA
Modulo 4: 500 € + IVA

Sono previste scontistiche per la frequenza di più moduli:

Promozione 2 moduli: sconto del 20%
Promozione intero corso: 1700 € + IVA

È possibile per un’azienda permettere a più persone di frequentare il corso di formazione e perfezionamento per Wine Export Manager, purché facenti parte della stessa.

Considerato il numero limitato di posti, si darà priorità di adesione in base all’ordine temporale di iscrizione. Si consiglia inoltre una buona conoscenza dell’inglese, in quanto alcune lezioni saranno tenute da esperti internazionali.

Per iscriversi è sufficiente scaricare dal sito e sottoscrivere l’apposito modulo compilabile e inviarlo entro il 31 maggio all’indirizzo corsowem@gmail.com.

>> GUARDA LA PRESENTAZIONE DEL CORSO <<
>> SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO <<

Per informazioni:

Ideazione S.r.l. al numero 0173 44045
Gabriella Binello al numero 338 7609743 o via mail a corsowem@gmail.com