UniCredit in collaborazione con Accenture, NCTM e il Consorzio I Vini del Piemonte per accompagnare le imprese vitivinicole piemontesi verso il mercato cinese.



Si è tenuta lo scorso 24 giugno ad Alba la tappa dedicata al settore vitivinicolo del forum “Destinazione Cina”, l’iniziativa che UniCredit sta portando in giro per l’Italia per aprire il mercato cinese alle imprese italiane. L’incontro ha visto la partecipazione di professionisti del gruppo bancario e dell’azienda di consulenza direzionale Accenture che, anche attraverso incontri individuali con i relatori, hanno illustrato ai produttori piemotesi tematiche specifiche e personali su un mercato che, nel 2012, si è classificato come quinto consumatore mondiale di vino.

Per il Consorzio I Vini del Piemonte “Destinazione Cina” è un nuovo tassello che va a comporre il mosaico di iniziative messe in campo per la promozione del vino piemontese all’estero, già costruito con la recente creazione di una rete di “Export Manager” che pemetta anche ai piccoli produttori di muoversi con efficacia sui mercati internazionali e ai numerosi eventi promozionali che Ideazione da anni aiuta a organizzare in giro per il mondo.

enricopanirossi