Quando parliamo di pubblicità, soprattutto nel turismo, la parola d’ordine è “identità”. Se vuoi promuovere la tua destinazione, fallo attraverso ciò che davvero la contraddistingue e l’ha resa universalmente nota. E una volta che questa identità è chiara, univoca e condivisa: usala, stravolgila, giocaci, fino a prenderla in giro.

Un po’ come fa Visit California con la sua nuova campagna “Dreamers”, in cui compaiono celebrità come l’attore William Shatner, la cantante Sara Bareilles, l’olimionica Kerri Walsh Jennings, lo skateboarder Bob Burnquist e il surfer Rob Machado. Il messaggio è semplice: “California is a place where you don’t just dream, you dream big”.