È nuovamente attivo il Fondo integrativo per i comuni montani. Il Fondo finanzia progetti proposti da comuni (interamente di area montana) relativi all’incentivazione e all’avvio di nuovi esercizi commerciali o il mantenimento dell’offerta commerciale, anche multiservizi; l’attivazione di servizi di consegna su ordinazione e servizi di trasporto per la popolazione per accedere ai mercati locali. Saranno prioritari i progetti proposti da comuni montani in cui attualmente sono assenti esercizi commerciali o nei quali la presenza è molto limitata. Tra le azioni ammissibili, anche la creazione di siti e-commerce e piattaforme digitali per servizi di consegna a domicilio. I progetti possono essere proposti dai singoli comuni o loro aggregazioni (almeno tre).

 

Territori ammissibili: Territorio nazionale

Entità del contributo: 25.000 euro per progetti annuali dei singoli comuni e fino a 100.000 per progetti pluriennali (almeno tre comuni)

Beneficiari: Comuni interamente montani

Scadenza: 4 settembre 2017