Il GAL Terre Occitane, che comprende i territori delle Comunità Montane Valle Stura, Valli Grana e Maira, Valli Po, Bronda, Infernotto e Varaita, ha pubblicato un nuovo bando per il finanziamento di progetti di “reti territoriali” finalizzate allo sviluppo del turismo rurale sostenibile.

Le reti devono coinvolgere più aziende (micro e piccole imprese) attive nell’ambito della trasformazione/commercializzazione dei prodotti agricoli e imprese attive nell’ambito del turismo rurale, ricettività e ospitalità, servizi per l’outdoor, valorizzazione culturale e sostenibilità ambientale.

Le reti devono essere finalizzate a promuovere nuovi prodotti e servizi turistici migliorando l’offerta e la presenza dei prodotti agroalimentari locali nel circuito turistico del territorio, migliorare l’offerta e i servizi degli operatori turistici locali di accoglienza e ristorazione, attivazione di nuovi servizi per il turista, promozione delle emergenze culturali, sviluppo dell’e-commerce e mobilità sostenibile.

Ideazione è a disposizione delle aziende interessate per seguire la costruzione e lo sviluppo dei progetti di rete e le domande di contributo.

Territori ammissibili: comuni aderenti al GAL Terre Occitane

Entità del contributo: variabile in base alla tipologia di impresa richiedente

Beneficiari: aziende private

Scadenza: 31 gennaio 2018