È stato presentato giovedì 14 giugno presso l’Ampèlion ad Alba il Corso di Formazione e Perfezionamento per Wine Export Manager organizzato da Ideazione, I Vini del Piemonte e Gbexport in collaborazione con Banca d’Alba.

Dopo l’introduzione di Daniele Manzone, Direttore del consorzio di promozione I Vini del Piemonte e una breve presentazione di Carlotta Ozino Caligaris, collega del settore organizzazione di Ideazione, si è ufficialmente aperto il corso con la prima lezione.
Tenuta dallo stesso Daniele Manzone, si è parlato del Piemonte vitivinicolo, dei punti di forza e di quelli di debolezza, del Piemonte come brand nel settore enologico e dell’unione tra produttori come strategia per competere sui mercati internazionali.

L’Italia è tra i più importanti paesi esportatori di vino al mondo e in particolare il Piemonte è una delle regioni trainanti.
Il potenziale commerciale estero è ancora molto elevato e numerose piccole e medie imprese potrebbero espandere il proprio raggio d’azione internazionale, se potessero contare su una figura professionale preparata e competente nell’attività di export.

È quindi fondamentale per le aziende vitivinicole piemontesi la figura dell’Export Manager, un professionista che deve essere adeguatamente e periodicamente formato, che collabora con l’azienda alla definizione di una strategia di internazionalizzazione con l’obiettivo di rispondere alla complessità e alla crescita del mercato del vino oltre confine.

Nei mesi di giugno e luglio verranno affrontati i primi due moduli del corso per Wine Export Manager.
Il modulo dedicato all’internazionalizzazione sui mercati dell’Unione Europea coinvolge docenti, anche internazionali, estremamente esperti nel proprio paese di riferimento e approfondisce le peculiarità e le difficoltà dei principali mercati europei.
Il secondo modulo, dedicato al marketing e alla comunicazione internazionale nel settore vitivinicolo è tenuto da docenti altrettanto competenti a livello regionale e nazionale e affronta temi molto importanti da conoscere come il marketing online, le migliori tecniche di comunicazione e lo storytelling nel mondo del vino.