Prima a Zurigo, poi a Ginevra: con il mese di maggio comincia la fase più impegnativa per la nostra consulenza nell’organizzazione di eventi all’estero di promozione dell’eccellenza agroalimentare.



Come ogni anno, con la primavera la nostra attività di consulenza per promuovere il vino e l’eccellenza agroalimentare piemontese all’estero entra in una fase “caldissima”: da qui all’autunno sono molti gli eventi che organizzeremo nelle principali città europee per il Consorzio I Vini del Piemonte, il Consorzio che riunisce il meglio della produzione regionale.

Zurigo – 8 maggio

Si è svolta l’8 maggio la quarta edizione del “Barolo & Friends Event” di Zurigo: rivolto ai privati, l’evento è stato pensato per i produttori già presenti sul mercato svizzero e che intendono incrementare la vendita dei loro vini. Grande novità del Barolo & Friends Event 2014 è stata la lotteria per raccogliere fondi a favore del progetto “10.000 Orti in Africa” realizzato dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus – in palio soggiorni in Piemonte, pubblicazioni Slow Food e prodotti di design firmati Alessi. Altra iniziativa per rendere ancora più coinvolgente l’evento è stata la Wine Game Area, uno spazio nel quale mettere alla prova la propria conoscenza sui vini piemontesi attraverso una serie di giochi sensoriali: qui in palio bottiglie di grandi vini.

Ginevra – 26 maggio

Dopo Zurigo sarà la volta di Ginerva, dove il ristorante “La Fumisterie” dello chef piemontese Mauro Parachini diventerà “Casa Piemonte”, luogo dove gli appassionati potranno degustare il meglio della produzione enogastronomica piemontese, incontrare personalmente i produttori e conoscere le principali attrattive turistiche e culturali della regione. Anche a Ginevra spazio per “Lotteria Etica: Adotta un Orto in Africa”, il concorso a premi indetto dal consorzio “i Vini del Piemonte” per sostenere il progetto di Slow Food “10.000 Orti in Africa” e un’area per approfondire la conoscenza del vino giocando.

enricopanirossi