salone-vacanze-lugano

Con l’autunno riprendono gli eventi de Il Consorzio I Vini del Piemonte: si comincia con due nuove mete in Svizzera

Sono diversi gli eventi che Ideazione organizzerà o coordinerà per conto de Il Consorzio I Vini del Piemonte in programma per la stagione autunnale.

Tra fine ottobre ed inizio novembre la Svizzera ospiterà due eventi importanti e novità assolute per il Consorzio: la partecipazione al Salone internazionale delle vacanze di Lugano e il Barolo&friends event a Morges.

L’Italia è una delle destinazioni turistiche più amate dagli svizzeri e il Piemonte, in particolare, attrae oltre ai turisti culturali anche quelli enogastronomici.

La partecipazione al Salone internazionale delle vacanze di Lugano, la principale manifestazione turistica della Svizzera italiana rivolta al consumatore finale, nonchè una delle più importanti fiere europee di settore e porta d’accesso preferenziale a uno dei mercati turistici più ricchi del mondo, si dimostra quindi un’ottima opportunità di promozione congiunta del territorio piemontese e delle sue produzioni vinicole.

Il Consorzio sarà ospitato all’interno dell’area dedicata all’enogastronomia e gestirà insieme alla CIA confederazione agricoltori alba (Confederazione Italiana degli Agricoltori di Alba) la Piemonte Wine area. Per attrarre i wine lover svizzeri una doppia azione di promozione commerciale e turistica: la Strada del Barolo fornirà informazioni turistiche mentre, nel wine bar, saranno presentati i vini di alcune aziende vinicole, che potranno essere venduti al bicchiere e alla bottiglia.

Prima edizione anche per il Barolo&Friends event a Morges, meta che, oltre che per la cultura enologica e per la grande attenzione verso i prodotti agroalimentari di qualità, è strategica anche per la presenza, più consistente rispetto ad altre zone della Svizzera, di importatori e distributori interessati ad acquisire nuove aziende e nuovi vini piemontesi.

La cittadina, sul lago Lemano, è facilmente raggiungibile sia da Ginevra sia da Losanna, dunque comoda per gli operatori provenienti da questi due importanti centri; inoltre nella svizzera francese i vini piemontesi, e il Barolo in particolare, sono molto apprezzati e la passione per il Made in Italy è molto forte.

L’evento si terrà mercoledì 2 novembre 2016 presso il prestigioso Ristorante Casinò, dalle 14.00 alle 21.00, con due sessioni separate:

  • Una sessione trade rivolta agli importatori svizzeri (importatori, distributori, ristoratori, rappresentanti del sistema HO.RE.CA., giornalisti di settore ecc.);
  • Una sessione aperta al pubblico di winelovers paganti altamente selezionati.

Si sta inoltre valutando la possibilità di organizzare alcuni seminari di approfondimento dedicati ai vini piemontesi (da rivolgere sia agli operatori del settore sia al pubblico finale) e una wine dinner la sera prima dell’evento.

Per questi eventi, così come per il prossimo Barolo&Friends previsto ad Amburgo sempre a fine ottobre, sono, ancora per pochi giorni, aperte le adesioni.

enricopanirossi