trekking-2


Il nostro AD Enrico Ferrero tra i docenti di ASTA – Alta Scuola di Turismo Ambientale di Legambiente e Parco Nazionale delle Cinque Terre.


L’Italia è la nazione più desiderata al mondo per le sue bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche e il turismo ambientale presenta coefficienti di crescita a due cifre: per il nostro paese è un’occasione da sfruttare, ma servono competenze per farlo in maniera efficiente e rispettosa della natura.

Per questa ragione è nata ASTA – l’Alta Scuola di Turismo Ambientale di Legambiente e Parco Nazionale delle Cinque Terre, organizzata in collaborazione con Regione Liguria, Comuni di Vernazza, Riomaggiore, Monterosso, Vivilitalia, LegaCoop e il Master in Turismo e Territorio dell’Università Luiss Guido Carli di Roma, realizzata con il patrocinio di Federparchi e di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) e il contributo di Albasole Greenpark.

Il corso, rivolto a quanti vogliono perfezionare il proprio percorso formativo e le proprie competenze nel settore del management turistico ambientale, prenderà il via il 16 novembre 2013 e si concluderà il 23 novembre 2013: rivolto a funzionari di amministrazioni pubbliche ed enti parco, a manager di aziende private, a esperti in pianificazione ambientale e del territorio, è tenuto da docenti e esperti tra i massimi specialisti sui temi del turismo ambientale, della governance, della tutela dei territori, della comunicazione e delle materie legate allo sviluppo sostenibile.

Nel corpo docente anche Enrico Ferrero, a cui è stato affidato il compito di parlare del “prodotto” turismo ambientale, con riferimento ad alcuni nostri lavori nel settore come il progetto VIVA e le diverse attività realizzate in collaborazione del Parco Nazionale Gran Paradiso.

enricopanirossi