L’Agenzia Nazionale per i Giovani, nell’ambito del programma Erasmus+ finanziato dall’Unione Europea, promuove l’organizzazione di scambi e incontri a carattere formativo che coinvolgano associazioni giovanili, gruppi informali di giovani o enti pubblici, finalizzati alla riflessione comune su tematiche di valore europeo attraverso metodologie di educazione non-formale.
Gli incontri, a carattere transnazionale, con giovani provenienti da almeno 2 diversi paesi, devono avere una durata compresa tra i 5 e i 21 giorni. La mobilità può riguardare i giovani e gruppi giovanili oppure giovani lavoratori, per la crescita reciproca e l’apprendimento di nuove conoscenze.

 

Territori ammissibili: UE
Entità del contributo: contributo forfetario, a copertura dei costi di viaggio, ospitalità e organizzazione dell’evento
Beneficiari: associazioni giovanili, gruppi informali e enti pubblici
Scadenza: due scadenza annuali – prossima scadenza: 4 ottobre 2018