1370866873_barolo_cph_899

Ormai esempio virtuoso della promozione dell’eccellenza enogastronomica all’estero, il “Barolo & Friends Event” oggi per molte capitali europee è l’appuntamento di riferimento per gli amanti del cibo e del vino di qualità.


Lo abbiamo pensato per la Strada del Barolo, lo ha fatto suo il Consorzio “I vini del Piemonte”, è diventato un format vincente per la promozione dell’enogastronomia regionale: il “Barolo & Friends Event” unisce grandi vini e prodotti d’eccellenza in una manifestazione che, oltre a permettere agli appassionati di degustare il meglio della produzione piemontese, promuove lo stile di vita e la cultura della regione in una strategia di promozione integrata dell’intera offerta turistica del territorio.

Una formula di successo, ormai: recente quello a Copenaghen, dove la tre giorni (dal 6 all’8 giugno) del Consorzio “I vini del Piemonte” ha superato il successo delle edizioni precedenti, con una pacifica invasione di pubblico (2000 winelover, circa 300 fra importatori, ristoratori e giornalisti) al Børsen Palace per incontrare le 40 cantine e i 10 produttori gastronomici.

Un successo ripetuto a Zurigo il 26 giugno: su una piazza dove abbondano le iniziative promozionali a carattere enogastronomico di livello internazionale, la risposta del pubblico è stata entusiasta, grazie anche all’abbinamento dei vini con i prodotti di Slow Food Svizzera, protagonisti del laboratorio Piedmont Wine&Food Moments.

Per l’autunno il calendario è di nuovo ricchissimo: Ginevra, Hong Kong e Stoccolma già confermate, con altre tappe in via di definizione.

 

search

 

 

Per approfondire:

I numeri di Copenaghen
Resoconto da Zurigo

 

enricopanirossi