Sostegno al restauro di beni immobili delle Confraternite

27 Febbraio 2018

La Compagnia San Paolo finanzia iniziative di restauro su beni immobili esito della committenza di Confraternite sia ancora di proprietà delle medesime, sia passati ad altri soggetti, a seguito della soppressione degli enti originari o di cambiamenti di proprietà. L’obiettivo è di contribuire, attraverso il restauro di questo particolare tipo di patrimonio alla salvaguardia e alla valorizzazione di tali beni, e alla conoscenza della storia delle Confraternite e della rilevanza del loro ruolo sia in ambito culturale sia in ambito sociale.

Saranno ammessi anche i restauri su beni mobili funzionali al completamento di cantieri di restauro più ampi.

 

Territori ammissibili: Regione Piemonte e Liguria

Entità del contributo: massimo 70.000 euro per progetti di budget pari o superiore a 140.000 euro

Beneficiari: Enti pubblici, religiosi e enti senza scopo di lucro

Scadenza: 15 giugno 2018

enricopanirossi