Siracusa


Il laboratorio di creazione d’impresa che coordiniamo nell’ambito della Cattedra “Edoardo Garrone” di Siracusa è un punto di osservazione privilegiato sulle tendenze dell’imprenditorialità in ambito turistico.


Quest’anno i progetti in concorso alla Scuola di alti studi in economia del turismo culturale della Fondazione Garrone rivelano una tendenza che ormai si può definire consolidata: si punta con decisione sull’eccellenza italiana – artigianato e agroalimentare – per sviluppare il turismo in destinazioni già sul mercato o favorirvi l’ingresso da parte di territori generalmente esclusi.

Così da proposte tradizionali – percorsi di valorizzazione territoriale e servizi per la ricettività – si passa sempre più spesso a progetti di ampio respiro sulla promozione di territori attraverso la valorizzazione delle loro eccellenze. Il tutto, naturalmente, sempre più spesso veicolato attraverso tecnologie digitali – applicazioni per smartphone, ma non solo.

Quest’anno sono undici i progetti in gara: in queste settimane i partecipanti stanno predisponendo il business plan, da consegnare a gennaio. Il mese successivo conosceremo il vincitore che, come di consueto, avrà in dote il premio Garrone di 5.000 € per avviare la sua idea imprenditoriale.