tokyo-800_400

Il Consorzio I Vini del Piemonte e Slow Wine hanno presentato, col supporto di Ideazione, i vini italiani e piemontesi agli operatori trade nipponici.  Ottima la partecipazione sia alla walk around tasting che ai seminari

Grande successo per “L’Italia del Vino: le eccellenze di Slow Wine e de i Vini del Piemonte a Tokyo”, evento di presentazione dei vini italiani e piemontesi in Giappone che si è svolto lunedì 21 novembre a Tokyo.

L’evento, che è stato studiato prevedendo proprio un focus sui vini piemontesi, è stato un’importantissima occasione promozionale per i produttori del Consorzio: svoltosi in modalità walk around tasting ha visto la partecipazione di numerosi operatori del settore nipponici, importatori, giornalisti e ristoratori.

Giunto alla sua seconda edizione, è frutto di una partnership fra Il Consorzio I Vini del Piemonte e Slow Wine, la guida dei vini italiani di Slow Food. L’evento è stato inoltre inserito all’interno del programma “3000 Anni di Vino Italiano”.

Anche quest’anno Ideazione è stata incaricata della definizione strategica dell’evento e del programma e del coordinamento dei partner in Giappone sia per l’allestimento che per la promozione.  

Fondamentale per la buona riuscita dell’iniziativa la collaborazione con Isao Miyajima, giornalista considerato fra i massimi esperti di vino in Giappone, che ha, inoltre, tenuto due seminari: uno sui vini italiani, “L’infinita potenzialità del vino italiano“ e uno sui vini piemontesi con un focus sul Moscato,“Le eccellenze dei vini piemontesi e la dolcezza del Moscato“. Entrambi i seminari hanno registrato un’ottima partecipazione arrivando quasi al tutto esaurito.