Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 10 milioni di euro destinati a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese, con un bando che finanzia la consulenza di temporary export manager qualificati da inserire in azienda in affiancamento allo sviluppo dell’export, da individuarsi all’interno di un elenco di esperti e società di consulenza che il Ministero sta attualmente selezionando. L’importo ottenibile è di massimo 10.000 euro a fondo perduto, a fronte di una spesa minima richiesta pari a 13.000 euro. Le domande possono essere presentate a partire dal 22 settembre, fino ad esaurimento fondi.

Territori ammissibili: Territorio nazionale

Entità del contributo: fino a 10.000 euro a fondo perduto. Spesa minima richiesta: 13.000 euro

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese o loro reti

Scadenza: presentazione delle domanda dal 22 settembre ore 10.00 al 2 ottobre 2015

enricopanirossi