La Strada del Barolo e grandi vini di Langa – la prima Strada del vino nella provincia di Cuneo – è un appassionante viaggio nel cuore e nello spirito delle Langhe: protagonista indiscusso il vino, ma sullo sfondo ecco emergere in contrappunto il patrimonio di cultura e tradizioni, l’esuberanza della natura a regalare l’incanto di paesaggi mutevoli, il carattere forte ma cordiale della gente di Langa ad accogliere i visitatori.


Le ragioni del progetto
La “Strada del Barolo e grandi vini di Langa” vuole andare oltre il concetto di itinerario prettamente enoico: gli appassionati della cultura enologica e i turisti amanti del leisure hanno la possibilità di vivere a fondo il territorio del Barolo – castelli e musei, aziende agricole, cantine e strutture ricettive offriranno una nuova e articolata prospettiva attraverso la quale avvicinarsi al vino, alle tradizioni e alla cultura che lo circondano.

Lo sviluppo del progetto
Oltre a sollecitare l’adesione di nuove strutture, la “Strada del Barolo e grandi vini di Langa” promuove la produzione e la cultura del vino: sempre più spesso la Strada è protagonista di iniziative (come il “Barolo & Friends Event”) pensate per assecondare la richiesta sempre più insistente del mercato nordeuropeo.

Periodo di attività
2007/in corso

Attività di consulenza
Studio preliminare di fattibilità
Progettazione iniziale, redazione dello statuto e del disciplinare,
Definizione dei criteri di ammissibilità dei soci e degli standard minimi di qualità
Coordinamento dell’iter di riconoscimento della Strada
Sostegno alla creazione di una rete di aziende private e pubbliche
Coordinamento e direzione della attività dell’associazione


Sito ufficiale
www.stradadelbarolo.it