Sei Paesi europei insieme per costruire strumenti e metodologie comuni a favore della creazione d’impresa in ambito turistico: questo l’obiettivo del progetto Leonardo “SUITES. Start-up in Tourism – European Support”, di cui Ideazione è ente capofila, che individua nell’innovazione web 2.0 e nella sostenibilità ambientale le due componenti chiave su cui puntare per rilanciare l’imprenditorialità nel settore turistico a livello europeo.

 


Le ragioni del progetto

L’idea del progetto nasce dalla volontà di capitalizzare l’esperienza sviluppata da Ideazione nell’ambito del supporto alla creazione d’impresa nel settore turistico- culturale, attraverso l’elaborazione di strumenti concreti a servizio delle future start-up e l’individuazione di metodologie e servizi di supporto.

Dal confronto con altri 5 enti di altrettanti paesi europei, quali Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e la vicina Turchia, ha preso avvio il partenariato Leonardo “SUITES”, che, attraverso il lavoro comune e lo scambio di buone prassi, mira a sviluppare un format applicabile nei diversi contesti europei per sostenere la nuova imprenditorialità in campo turistico, puntando sull’innovazione basata sulle moderne tecnologie digitali e la sostenibilità ambientale, in quanto elementi centrali per il potenziale sviluppo e il successo delle nuove attività in questo settore.

Il progetto costituirà inoltre un’occasione di scambio e di creazione di un network tra le start-up in ambito turistico a livello europeo.

Lo sviluppo del progetto

Il progetto prevede l’organizzazione di 6 meeting di lavoro, uno in ciascun paese partner, finalizzati al confronto tra i partner del progetto e alla costruzione di strumenti e metodologie comuni a servizio delle start-up del settore turistico, da presentare in una conferenze finale, in programma in Piemonte per l’estate 2014.

Dopo una prima fase di elaborazione delle metodologie di analisi del contesto turistico, i partner si concentreranno sulla ricerca di tutti gli strumenti di supporto alle start-up, quali finanziamenti, normative vigenti, incubatori d’impresa, premi e competizioni, oltreché sull’elaborazione di un modello standard di business plan. Particolare attenzione sarà accordata a come affrontare le sfide legate alle tecnologie web 2.0 e alla sostenibilità ambientale, in un’ottica di indispensabile innovazione del settore turistico.

La fase successiva sarà quella del coinvolgimento attivo di potenziali start-up in ciascun paese partner, in collaborazione con Università, incubatori d’impresa e start-cups, per testare e convalidare gli strumenti prodotti. Il principale output del progetto sarà un portale internet, anche in versione mobile, che raccoglierà le informazioni, metodologie e analisi prodotte, e si porrà come forum di riferimento per il network di start-up innovative in ambito turistico a livello europeo.

Periodo di attività

2012 – 2014

Attività

Ricerca partner europei
Progettazione sul programma europeo Leonardo
Coordinamento e gestione del progetto

Ecco il link del portale destinato a sostenere la nuova imprenditorialità in campo turistico: http://www.suites.iregio.org/